Napoli-Juventus: Diretta Tv e Streaming Gratis (2015-16)

Allo stadio “San Paolo” va in scena il big match della sesta giornata della Serie A 2015-16, Napoli-Juventus, in programma sabato 26 settembre alle ore 20.45. La partita sarà visibile in diretta Tv sui canali satellitari di Sky Sport e su Premium Sport, mentre il live streaming video andrà in onda sulle rispettive piattaforme mobili Sky Go e Premium Play, disponibili su smartphone, pc e tablet. I telespettatori potranno assistere alla sfida anche in streaming gratis su Rojadirecta, che vi racconterà l’incontro minuto per minuto attraverso i suoi canali. Vi segnaliamo il portale spagnolo solo a scopo informativo, perchè potrebbe essere considerato illegale.

Dopo aver segnato 10 gol in due partite, contro Club Brugges e Lazio, i partenopei sono rimasti a secco con la matricola Carpi, nel primo turno infrasettimanale della stagione. La squadra di Sarri troverà per la prima volta il suo impianto tutto esaurito: saranno infatti 60.000 i cuori azzurri pronti a battere per 90 minuti, in una gara sentitissima e dal sapore a dir poco speciale.

E’ in crisi, invece, la Juve di Max Allegri. I bianconeri devono ancora smaltire la delusione post Frosinone e ora sono chiamati a dare una svolta a questo campionato. I 5 punti in classifica (13° posto), 5 gol fatti e 5 subiti sono chiari segnali di una compagine in difficoltà, brava a dare sempre tutto in campo, ma incapace nel portare a casa il bottino pieno. Gli infortuni indubbiamente cominciano a pesare: mercoledì erano fuori Marchisio, Khedira, Asamoah, Caceres, Morata e Mandzukic. Se da una parte è uscito dall’infermeria il centravanti spagnolo, dall’altra vi è entrato Stephan Lichtsteiner, che ha accusato un problema respiratorio nell’intervallo della sfida con i ciociari. Assenze che però non possono rappresentare un’alibi per mister e giocatori: Marotta e Paratici hanno costruito una rosa completa e competitiva, in grado di lottare su tutti i fronti, anche nel caso in cui dovessero mancare determinate pedine. La scoperta di Lemina davanti alla difesa è stata una manna per Allegri, che ha sempre lamentato la mancanza di un vice-Marchisio, capace di dettare i tempi di gioco e lanciare in profondità i componenti del reparto offensivo.

NAPOLI-JUVENTUS: PROBABILI FORMAZIONI