Napoli-Milan, Inzaghi: "Voglio una squadra agguerrita"

Napoli-Milan sarà il posticipo domenicale della trentaquattresima giornata di Serie A che si disputerà al San Paolo alle ore 20:45. I rossoneri proveranno in tutti i modi ad uscire da questa profonda crisi in cui sono intrappolati e a rendere il finale di stagione meno drammatico. Nella conferenza stampa di presentazione Pippo Inzaghi si augura che la sua squadra scenda in campo con un atteggiamento agguerrito e riesca a disputare un gran match: “Il Napoli in casa è la squadra più forte del campionato, sarà molto complicato, ma davanti a uno stadio così pieno non possiamo che trarre giovamento. Mi auguro che i miei ragazzi abbiano un atteggiamento determinato e agguerrito”.

Il tecnico milanista poi prova a trovare una motivazione alle prestazioni indecorose di Udine e di San Siro contro il Genoa: “Non so perchè la squadra abbiamo disputato prestazioni del genere. Contro l’Udinese non mi è piaciuto proprio l’atteggiamento. Contro il Genoa abbiamo acchiappato una squadra più forte di noi, fisicamente e mentalmente. Ma bisogna andare avanti e spero che contro il Napoli facciamo una grande partita”.

Causa squalifiche ed infortuni, Inzaghi sarà costretto a ricorrere a un robusto tournover. Il mister piacentino però, dichiara che le assenze non sono una giustificazione: “Abbiamo avuto soltanto una mattinata per preparare il match, ma penso che ci saranno diversi innesti freschi in campo anche in virtù delle numerose squalifiche che abbiamo. Le assenze comunque non dovranno rappresentare una scusa”.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-MILAN

Leggi anche: