Italvolley nel caos: il c.t. Berruto ha cacciato stamattina 4 giocatori dal ritiro azzurro in vista delle finali World League. Tra loro anche Travica, il capitano della Nazionale Italiana di Volley; con lui Zaytsev, Sabbi e Randazzo, e loro quattro dovranno tornare a casa per aver contravvenuto a norme comportamentali all’interno del ritiro. Per la precisione, i giocatori sono stati trovati fuori dall’albergo di notte dallo stesso coach Berruto, che ha provveduto all’allontanamento di Travica e soci e al loro ritorno in patria.

I giocatori partiranno oggi stesso con un volo, e sono stati prontamente sostituiti dalle convocazioni di Saitta, Botto e Nelli, che si uniranno alla Nazionale domani. Il presidente federale Magri ha espresso la sua profonda delusione e il suo vivo disappunto per questo episodio che di certo può avere ripercussioni psicologiche in vista delle finali World League, prevista per mercoledì.

TUTTE LE NOTIZIE DI SPORT