Nedved al Museo delle cere di Praga

Pavel Nedved leggenda in tutto e per tutto. In patria gli hanno dedicato anche una statua che da oggi sará esposta nel Museo delle cere a Praga. Che fosse uno dei calciatori più forti nella storia del calcio era risaputo tant’è che la Furia Ceca, così veniva chiamato Pavel Nedved, vinse un pallone d’oro ma mai si sarebbe aspettato di diventare una statua di cera.

Nella giornata di oggi, Nedved, è volato a Praga per essere presente alla presentazione del monumento creato in suo onore. Le sue parole sono state: “Sono molto onorato. Hanno lavorato tantissimo ed il risultato è incredibile. È una statua bellissima. Ho incontrato tanti amici che non vedevo da tempo e questo mi ha fatto piacere. Sono contento anche di aver portato un po’ di juventinitá visto che la statua indossa la maglietta della Juventus.”

Nedved è abituato a vedersi omaggiato di complimenti ed è abituato a “frequentare” i musei visto che la sua maglia e il suo pallone d’oro sono esposti allo Juventus Museum fin dal primo giorno d’inaugurazione però questa statua è il miglior modo per ricordare un grande campione che ha fatto la storia della Juventus e quella della Repubblica Ceca.

La statua della Furia Ceca affiancherà quella di altre vecchie glorie dello sport ceco come Ivan Lendl, Roman Serble e Martina Navrátilová.