News Catania Calcio: Ammenda per partite contro Bologna e Brescia?

Il Catania Calcio dovrebbe pagare un'ammenda per le partite contro Bologna e Brescia disputate nella stagione 2014-15. Non ci dovrebbero dunque essere altre penalizzazioni per gli etnei.

Non dovrebbe avere nessuna altra penalizzazione il Catania Calcio che, secondo le ultime news emerse a seguito dell’udienza tenutasi oggi a Roma, dovrebbe solamente pagare un’ammenda per le partite contro Bologna e Brescia disputate durante il campionato di Serie B 2014-15, conclusosi con lo scandalo “I treni del gol” e la conseguente retrocessione della squadra etnea in Lega Pro.

La Procura Federale, infatti, ha richiesto in udienza solamente una multa per il Calcio Catania e il suo ex presidente Pulvirenti. Gli etnei possono tirare dunque un respiro di sollievo: dopo la penalizzazione scontata nella scorsa stagione e quella della stagione attuale, anch’essa già scontata, legata alla vicenda Castro, il Catania non dovrebbe vedersi sottratto altri punti in classifica. Per conoscere la decisione definitiva del Tribunale Federale occorrerà attendere ancora qualche giorno, ma la richiesta avanzata dalla Procura Federale e relativa alle sfide Bologna-Catania e Brescia-Catania fa ben sperare i rossazzurri.

TUTTE LE NOTIZIE SUL CATANIA CALCIO