News Juve, Rugani vince il Premio Fair Play

Nella giornata di ieri Daniele Rugani, giovane difensore della Juve e della Nazionale italiana Under 21, ha ricevuto il premio “fair play” per non aver mai incassato un’ammonizione nel corso della stagione passata.
Tuttosport riporta le parole pronunciate dal ragazzo a Sky Sport: “È stato molto difficile riuscire in questa impresa. Difficilmente potrà ricapitare una cosa del genere. Sono molto contento di questo, anche perché non succede tutti i giorni”.

Il giocatore classe ’94 è considerato uno dei maggiori talenti italiani, dotato di grande forza fisica, ottimi piedi e un invidiabile colpo di testa, caratteristiche che gli permettono di mettere a segno alcuni gol e anticipare l’avversario con facilità.

E’ cresciuto nel vivaio dell’Empoli dove ha giocato l’ultima stagione, disputando 38 partite di campionato senza essere mai ammonito ed espulso, realizzando anche tre reti. Nell’agosto del 2013 la Juve acquista la metà del suo cartellino e quest’anno, a gennaio, ne acquista anche la seconda parte, decidendo di lasciarlo altri sei mesi alla compagine toscana, squadra con cui ha fatto il suo esordio in serie A il 31 agosto del 2014.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, per Rugani rifiutate tre offerte

Leggi anche –> Juventus, Rugani: “Sono pronto”