News Milan 2014: Honda sognava la serie A a 12 anni (Foto)

Keisuke Honda è di sicuro il colpo di maggior rilievo di questa sessione invernale di mercato non solo per il Milan, ma sicuramente per l’intera serie A che si trova così un grande trequartista che può anche dare una visibilità in Oriente, ancor più consistente di quella che notoriamente ha in Giappone soprattutto.

In particolare, in queste ore, si è molto parlato di quello che è stato definito dal calciatore nipponico, il suo vero e proprio sogno, ossia sbarcare in serie A al Milan ed indossarne la maglia numero 10 che è sempre sulle spalle di calciatori di un certo livello: dopo le parole alla presentazione in molti hanno pensato alle classiche frasi del “primo giorno” e dunque hanno dato poco rilievo a tutto questo, ma rapidamente dal Giappone è arrivata la conferma di quanto detto dal calciatore rossonero.

Keisuke Honda Foto

Infatti sta spopolando sul web la foto del tema di Keisuke Honda quando era poco più che dodicenne, in cui affermava quale era realmente il sogno della sua vita, poi materializzatosi a fine 2013: “Quando crescerò voglio diventare, anzi diventerò, il miglior giocatore del mondo. Per farlo, devo allenarmi più di chiunque altro. Quindi ora lavorerò duro. Ora faccio pena, ma ce la metterò tutta per diventare il migliore. Diventerò famoso alla Coppa del Mondo, riceverò offerte dall’estero, e mi unirò alla Serie A in Europa. Qui diventerò una stella indossando il numero 10″, questo il testo del tema (visibile in foto) tradotto dalla redazione di Tuttomercatoweb.

Accolto con gioia dal tifo rossonero, e ora la visione di questo tema farà pensare a molti che dunque potranno per qualche tempo dimenticare l’idea di calciatore mercenario e che invece dà più importanza ai valori e ai sogni: d’altronde uno che ha detto no a City e Barcellona per arrivare in Italia, non si può dire certo non avesse voglia di realizzare le proprie ambizioni…

Leggi anche -> Mazzarri attacca il Milan: “L’Inter rispetto ai rossoneri è…”

Leggi anche -> Sassuolo-Milan, il neo-acquisto Ariaudo: “Contro i rossoneri noi…”

Leggi anche -> Sassuolo-Milan: un ex indimenticato torna in Emilia