News Milan, Milan Glorie in Cina

Il Milan attuale difficilmente è riuscito a scaldare il cuore dei suoi supporters che nonostante tutto continuano a sperare in un ritorno ai fasti del passato. Per rivivere quelle emozioni, anche solo per una sera,  le glorie del Milan sono attese con grandissimo entusiasmo in Cina (a Taizhou) dove affronteranno , il 15 novembre, una selezione di ex calciatori di nazionalità cinese. La cittadina asiatica, inoltre, si è impegnata a collaborare con Fondazione Milan sostenendo l’attività della ONLUS attraverso una donazione di 50.000 euro.

Un operazione compiuta, certo, senza trascurare il lato ‘manageriale’ della spedizione: una società, quella di Via Aldo Rossi, molto attenta al mercato asiatico, nel quale bisogna necessariamente investire per trovare nuovi capitali. La gara del Milan Glorie, inoltre, sarà sicuramente il sogno nel cassetto della rappresentativa che i rossoneri del passato andranno ad affrontare: giocare contro i campioni di tutto rappresenterà certamente un privilegio, oltre che un punto d’onore, considerando che si tratta di un match il cui devoluto andrà in beneficenza.

La formazione rossonera scenderà in campo con i seguenti elementi: Braglia, Zambrotta, Favalli, Maldini, Baresi, Simic, Vierchowod, Zenoni, Eranio, Massaro, Papin, Serginho, Ganz, Ambrosini, Carbone, Jankulovski. I giocatori del Diavolo sono partiti ieri pomeriggio per poi arrivare a Shanghai nella giornata di oggi.

Nota di colore: saranno tanti i social network che, attraverso i profili ufficiali del Milan, in lingua cinese, seguiranno con attenzione la partita. Milan Glorie, prossima tappa in Cina.