Niang torna al Milan? L'attaccante: "Genoa, grazie di tutto"

Un messaggio che profuma d’addio, ma che potrebbe essere un arrivederci alla prossima stagione. M’Baye Niang, fermatosi ieri nel corso dell’allenamento per via di un infortunio al ginocchio, ha voluto ringraziare il Genoa attraverso un messaggio pubblicato sul suo profilo Twitter. Il giocatore di proprietà del Milan è sbocciato sotto la “protezione” del Grifone che da un lato vorrebbe riscattarlo, dall’altro però vorrebbe che i rossoneri abbassassero le pretese.

Nodi che verranno al pettine con l’inizio del calciomercato estivo quando dovranno, per forza di cose, essere sciolti. Non sarà semplice, lo sa bene anche Niang che proprio su Twitter pronuncia parole al miele per il Genoa, ma sa che buona parte dell’operazione dipenderà dalla volontà e dai progetti del Milan: “Non so da dove cominciare i ringraziamenti perché con voi ho trascorso sei mesi e mi sono sentito a casa in quanto avete creduto in me”.

Inizia così il messaggio di Niang al Genoa, l’attaccante si rivolge poi ai suoi attuali compagni e tifosi, senza dimenticare la società rossoblu: “Ringrazio squadra, staff tecnico, dirigenti e tifosi. Mi ricorderò sempre di voi anche se mi dispiace per questo infortunio, avrei potuto aiutare ancora il Grifone se non ci fosse stato. Un abbraccio di cuore a tutti, spero di guarire presto”. Il suo futuro è ancora un’incognita. Le sue parole fanno pensare a un ritorno al Milan, ma il Genoa lo lascerà partire? Al calciomercato l’ultima parola.

Leggi anche: