Notizie Atalanta, Livaja: “Italiani siete bastardi”

Marko Livaja non finisce di stupire e così nel giorno di Pasqua le sue esternazioni tramite social network fanno il giro del mondo: “Vieni in Croazia con me, italiani bastardi”. Queste le poche righe che hanno scatenato il putiferio e che seguono al battibecco avuto con i tifosi atalantini nel corso della partita di ieri contro il Verona. Quando Colantuono l’ha sostituito, l’attaccante si è rivolto in malo modo ad alcuni sostenitori dietro la panchina, rivolgendo loro parole poco simpatiche e il gesto di fare silenzio.

Inoltre lo stesso calciatore ha proseguito la polemica invitando i tifosi che lo insultavano ad andare a Zingonia sede degli allenamenti del club bergamasco. Una sfida che adesso gli ultras potrebbero raccogliere, presentandosi martedì alla ripresa degli allenamenti, mentre la società nerazzurra per ora tace.

Leggi anche — > Atalanta-Verona 1-2, lancio di sassi e bottiglie tra le due tifoserie