Notizie Inter 2013-2014, Branca al lavoro per rinforzare la difesa

Il reparto difensivo nerazzurro al momento può contare sulle certezze dei riconfermati Juan Jesus e Samuel e dei nuovi arrivati Campagnaro e Andreolli. Con Chivu (possibile rescissione del contratto) e Ranocchia (obiettivo del Manchester United e della Juventus) ancora in bilico, le attenzioni degli uomini di mercato nerazzurri sono su due nomi poco conosciuti al grande palcoscenico calcistico.

Il primo nominativo nella lista di Branca è il serbo-austriaco Aleksandar Dragovic, difensore centrale del Basilea e della nazionale austriaca. Le vittorie ottenute in territorio elvetico e le buone prestazioni nella recente Europa League hanno posto Dragovic ai primi posti della lista della spesa della nuova Inter targata Mazzarri. Il prezzo si aggira intorno ai 7 milioni: tutto lascia pensare, al momento, ad una possibile fumata bianca.

Andrea ranocchia

L’altro nome, comparso su alcuni quotidiani nazionali,  è quello del brasiliano Douglas. Il 25enne centrale ha giocato dal 2007 con la maglia degli olandesi del Twente, squadra con la quale ha incrociato l’Inter in Champions League nella stagione 2010/2011, quella successiva al triplete. Douglas al momento è svincolato e soprattutto dispone di passaporto comunitario in quanto naturalizzato cittadino olandese: due punti a suo favore nel caso in cui l’Inter e Mazzarri virassero con decisione su di lui.