Notizie Inter, addio Pinzolo: nel 2015 tournée in Asia

La stagione 2014-2015 è partita da nemmeno un mese ma in casa Inter si pensa già alla prossima, almeno per quanto riguarda la programmazione del lavoro estivo. Addio Pinzolo al 99%, ma qualche giorno di allenamento in più alla Pinetina prima di una lunga e fruttuosa tournée in Asia, con amichevoli tra Cina, Australia e, ovviamente, Indonesia, per rimpinguare le casse e per espandere internazionalmente il brand nerazzurro come vuole il presidente Erick Thohir.

La decisione di non rinnovare il contratto con la Regione Trentino per il ritiro di Pinzolo ma in una riunione a Washington, il presidente Thohir e i suoi collaboratori – l’ad Bolingbroke, il dg Fassone, il dt Ausilio, il consulente economico Volpi, il responsabile finanziario Williamson, il capo del commerciale Ricci, quello del settore giovanile Samaden, il nuovo direttore marketing Lewis, il responsabile per gli sponsor Biggi e quello delle vendite internazionali – sembrano aver deciso di focalizzare l’attenzione sull’espansione in Asia del marchio Inter.

La tournée in Asia dell’Inter nel 2015 si inserisce a pieno nel piano di marketing voluto da Thohir per la creazione di un marchio forte a livello globale che, per questi motivi, non può escludere un mercato strategico come quello orientale. Pinzolo, quindi, saluta l’Inter, con la speranza, magari, di riabbracciare in futuro i nerazzurri.

Leggi anche–> Thohir: “E’ fatta per Medel”

Leggi anche–> Ecco chi è Bolingbroke, il nuovo CEO dell’Inter