Notizie Inter, Bolingbroke nuovo amministratore delegato dei nerazzurri

Il sottile filo rosso che lega i nerazzurri ai Red Devils in questa sessione di mercato, come dimostra anche il colpo Vidic, sembra essere ancora molto resistente: a raggiungere la parte nobile di Milano sarà stavolta Michael Bolingbroke, direttore operativo (ma vicino al divorzio) del Manchester United, dove si occupa di servizi corporate e finanziari, hospitality e gestione della biglietteria. Proprio l’attuale impiego nelle Furie Rosse ne ha ancora impedito la comunicazione ufficiale.

L’esperto 46enne inglese che ambiva alla carica di amministratore delegato già mentre era al Manchester è stato fortemente voluto proprio dal numero uno dell’Inter Erick Thohir, con il quale lavorerà anche per il Dc United, squadra di calcio americana, di cui è proprietario il tycoon indonesiano. Il ruolo che il presidente dei nerazzurri gli metterà a disposizione è attualmente ricoperto da Thohir stesso.

A stretto contatto con Bolingbroke lavorerà anche Michael Williamson attuale Direttore Area Amministrativa, Finanza e Controllo dei meneghini, al fine di far crescere il marchio Inter in Italia e nel mondo, come ha più volte ribadito lo stesso Thohir.

Vista l’ottima premessa giunta dal colpo Vidic e questo ulteriore innesto nell’organigramma societario di un professionista che ha lavorato per tanto tempo in uno dei club più prestigiosi a livello internazionale, potrebbe divenire concreto anche l’affare Chicharito Hernandez, già da tempo inseguito dai nerazzurri.

Leggi anche–> Roberto Mancini torna all’Inter? L’allenatore: “Resto al Galatasaray”

Leggi anche–> Inter, idea Jackson Martinez?