Notizie Inter, Mazzarri: "L'entusiasmo dei tifosi mi carica"

Dopo la presentazione ufficiale della squadra avvenuta venerdì sera, ieri è stato invece il turno dello staff tecnico con Walter Mazzarri in prima fila. Protagonista assoluto della serata, il tecnico toscano ha confermato lo spirito battagliero che lo aveva accompagnato nella prima conferenza stampa tenuta all’apertura del ritiro dell’Inter a Pinzolo. Presentato da Roberto Scarpini di Inter Channel, Mazzarri è stato accolto da circa 8 mila tifosi che hanno inneggiato all’allenatore per tutta la durata della manifestazione.

Intervistato per ultimo dopo tutti i membri del suo staff, Mazzarri ha esordito così: “Vedere gli spalti pieni è stata un’emozione: i tifosi saranno sempre la componente in più per questa annata. Conteremo su di voi quando ci saranno momenti difficili. Io sono carico, molto carico”. Il tecnico dell’Inter ha poi aggiunto: “Cosa deve avere questa squadra? La grinta è la prima componente per emergere sugli altri: grinta e non mollare mai”. Parole che hanno infiammato la piazza di Pinzolo che ha lasciato partire il classico coro “chi non salta rossonero è” prontamente ricambiato da Mazzarri che ha saltato insieme ai tifosi presenti a Pinzolo.

Mazzarri si sta dimostrando molto carico non solo a parole ma anche coi fatti. Durante gli allenamenti a Pinzolo, infatti, si sgola, sbraita, incoraggia e incita i suoi ad ogni minimo movimento, sintomo del fatto che l’allenatore non vuole lasciare nulla al caso per costruire una squadra solida e pronta a recitare un ruolo importante durante la prossima stagione. C’è da augurarsi che Mazzarri sia capace di trasferire lo stesso spirito alla sua Inter

Leggi anche–> Mazzarri: “Sarà un’Inter battagliera”

Leggi anche–> Calciomercato Inter, Mazzarri: “Rolando? Felice se torna”