Notizie Inter, Mazzarri: "Siamo un gruppo con voglia di lottare"

E’ sorridente Mazzarri dopo la prima amichevole stagionale nella quale la sua Inter ha battuto 6-1 i dilettanti del Trentino Team. Tante e positive le indicazioni che il tecnico toscano ha potuto raccogliere dal test di questo pomeriggio. Mazzarri ha poi raccontato le sue impressioni ai microfoni di Inter Channel, dimostrandosi fiducioso e carico come si era già visto in questi primi giorni di ritiro a Pinzolo.

“I ragazzi hanno lavorato bene, hanno fatto una buona gara, anche se ovviamente i carichi di lavoro si fanno sentire. Noto ogni giorno grande disponibilità da parte di tutti, sono contento del gruppo, unito e pronto a lottare”: questa la disamina del match di Mazzarri che, poi, ha parlato di alcune individualità. Parole positive per Jonathan e Juan Jesus: “Jonathan mezzala? Si sta adattando e lo sta facendo anche bene. Juan Jesus? E’ tornato davvero in forma”.

Da perfezionista, Mazzarri trova comunque alcuni dettagli sui quali lavorare per far crescere la sua Inter“Tutti hanno giocato bene palla, hanno provato a fare quello che ho proposto. Poi è ovvio che i particolari si possono migliorare: l’unica cosa, vorrei un po’ più di concretezza sotto porta”. Le ultime battute sono per l’ultimo arrivo M’Vila e per il neo-capitano Ranocchia: “Yann è appena arrivato, deve ancora mettersi a posto, ma tocca la palla come si deve e sa stare in campo, deve solo allenarsi e acquisire autonomia. Andrea è nell’età giusta per reggere il peso di questa fascia importante e ha tutte le qualità per farlo”.

Leggi anche–> Inter-Trentino Team 6-1: la cronaca del match