Notizie Inter: Nagatomo miglior giocatore Asiatico all'estero

Nell’ultima partita di Campionato contro il Bologna non è stato come al solito protagonista, a causa di un infortunio che ha costretto ad abbandonare il campo già nella prima frazione di gioco per fare spazio a Pereira, ma Nagatomo, esterno sinistro di Mazzarri, ha un buon motivo per essere soddisfatto, nonostante le non perfette condizioni fisiche.

L’AFC, ovvero la Confederazione Calcistica dell’Asia ha premiato il giapponese dell’Inter come miglior giocatore Asiatico militante nei Campionati esteri del 2013. Un riconoscimento che premia quanto di buono fatto finora da Yuto, autentico “motorino” della fascia sinistra: lui e Jonathan in questa stagione stanno svolgendo a pieno regime i compiti assegnati dal mister, che molto punta per il suo gioco sugli esterni, che devono essere abili sia in fase difensiva che in quella offensiva.

Jonathan Inter

L’anno passato il premio fu vinto dal Giapponese Kagawa, del Manchester United che questa volta non è salito nemmeno sul podio: dietro all’esterno nerazzurro infatti vi sono Honda del CSKA, obiettivo del Milan per il prossimo mercato di Gennaio e Son Heung-Min, attaccante del Bayer Leverkusen. “Grazie alle sue brillanti prestazioni in Serie A e con la maglia della Nazionale giapponese alla Confederations Cup e nelle qualificazioni ai Mondiali, Nagatomo si è aggiudicato il premio davanti al connazionale Keisuke Honda e al coreano Son Heung-min: questo il comunicato dell’AFC.

Leggi anche–> Curiosità Inter: Jonathan miglior terzino destro in Europa

Leggi anche–> Notizie Inter, le condizioni di Nagatomo