Notizie Inter: Palacio vuole chiudere la carriera in nerazzurro

Rodrigo Palacio: un nome ed un cognome che, in questo momento, significano quasi l’intero fatturato del reparto offensivo dell’Inter. Dopo la splendida rete di tacco realizzata contro il Milan nel derby, nel club nerazzurro si è fatta largo la volontà di rinnovare il contratto al forte attaccante argentino.

Il trentunenne, giunto a Milano nell’estate del 2012 dal Genoa, è stato protagonista nella disastrosa passata stagione della squadra nerazzurra, conclusasi con il nono posto in campionato, giocando però 26 partite nella scorsa serie A e segnando 12 reti, 3 match disputati in Coppa Italia con 2 reti e, infine, 9 presenze in Europa League condite da 8 segnature.

Quest’anno, pur ritrovandosi a giocare in un ruolo che non gradisce molto, è stato, finora, il migliore nell’Inter: in particolare, in campionato, ha già segnato 10 volte dimostrandosi autentico perno offensivo della squadra di Mazzarri. In virtù di tutto ciò, Branca e Ausilio hanno deciso di parlare con il suo procuratore per proporre il rinnovo; tra l’altro “Don Rodrigo” in un’intervista rilasciata qualche tempo fa, ha dichiarato di voler chiudere la sua carriera nel club di Corso Vittorio Emanuele.

palacio

In realtà l’ex Boca Juniors ha il contratto in scadenza nel 2016, perciò un accordo accora a lunga durata, tuttavia il desiderio comune alla società e al giocatore è di continuare insieme, in particolare fino al 2017, aggiungendo all’attuale accordo bonus in base a partite giocate, reti realizzate ed eventuale qualificazione in Champions League. Insomma “el Trenza” dovrebbe chiudere la carriera in nerazzurro con buona pace di tutte le pretendenti.

Leggi anche -> Calciomercato Inter: Occhi puntati su Romero, il nuovo Cambiasso

Leggi anche -> Conferenza Stampa Mazzarri Lazio-Inter: “Milito è convocato sicuro”