Notizie Inter, Thohir: "E' un periodo di transizione"

Dopo il passo falso di ieri sera contro il Chievo, che ha fermato la truppa di Mazzarri a San Siro sul pareggio, i tifosi cominciano a chiedersi quando arriveranno i primi rinforzi di mercato, e perché il Presidente Thohir ancora non abbia investito sul mercato. Domande lecite, per carità, sopratutto in un periodo come questo non proprio brillantissimo dal punto di vista di gioco e risultati.

Le parole dell’Indonesiano però non lasciano spiragli a grandi acquisti nell’immediato, e anche le prospettive di essere competitivi fin da subito sembrano allontanarsi: “Difficile tornare in alto subito, è un periodo di transizione e ci vorranno almeno due anni”, vogliamo un club sano, sul modello inglese”. Insomma, i conti prima dei risultati del campo pare di intendere.

Zanetti capitano Inter

Si è poi lasciato andare ad una dichiarazione particolare, in cui mette in pericolo il futuro dei senatori in maglia nerazzurra: “Il mio giocatore ideale deve avere un età tra i 24 e i 26 anni. Questo non significa che non apprezzo i protagonisti del Triplete. Ci servono calciatori più giovani. Oggi in rosa abbiamo ruoli coperti e altri meno, dobbiamo riuscire a creare equilibrio tra i reparti”. Insomma, capitan Zanetti a parte, per tutti gli altri sembra probabile un addio nel prossimo Giugno…

Leggi anche–> Pellegrini difende Thohir: “Deve ancora capire il nostro calcio”

Leggi anche–> Mercato Inter, Schelotto vuole tornare in nerazzurro