Notizie Juventus, Marotta furioso: "Thohir dia delle spiegazioni"

Giuseppe Marotta è intervenuto in conferenza stampa per far luce sull’inquietante esito della trattativa Vucinic-Guarin.

Dure le dichiarazioni del dirigente bianconero rimasto allibito dal comportamento dell’Inter:”Sono costretto ad essere qui a causa della situazione che si è venuta a creare in merito alla trattativa Guarin-Vucinic. Abbiamo definito sconcertante il comunicato stampa dell’Inter perchè conteneva informazioni false e questo è lesivo nei confronti della società. In 30 anni di trattative è la prima volta per me che ho assistito ad una situazione incresciosa che ha portato ad un disagio dei due giocatori, entrambi già con l’accordo ed entrambi maltrattati dall’Inter”.

Thoir Inter

E’ un fiume in piena L’ad della Juventus che prosegue: “C’è stato il desiderio da parte loro di trattare Vucinic e noi abbiamo dato l’assenso. L’idea dello scambio con Guarin è stata richiesta dall’Inter stessa, che non aveva disponibilità economiche. Thohir sapeva della trattativa e aveva acconsentito tramite un sms inviato ad Agnelli. Non abbiamo puntato la pistola alla tempia a nessuno, nè abbiamo pensato di offrire un pacco, Vucinic ce l’hanno chiesto loro. La trattativa era già definita, Thohir deve ad Agnelli delle spiegazioni”.

Marotta dichiara inoltre di non voler più aprire alcun tipo di discorso con i nerazzurri, rassicurando Vucinic sul futuro:”Mi guardo bene dall’allestire una trattativa con loro, perchè mancano di affidabilità. Abbiamo dato un permesso a Mirko per oggi è domani perchè è deluso. La Juventus gli è grata per questi due anni e mezzo è non lo abbonderà. Ad oggi è a tutti gli effetti un giocatore bianconero”.

 

Leggi anche–>Ufficiale, saltato lo scambio Vucinic-Guarin
Leggi anche–>Da Stankovic a Guarin, quando i tifosi influenzano il mercato