Notizie Milan, Clarence Seedorf: ''Sensazioni? Sono felicissimo''

L’arrivo di Clarence Seedorf a Milano è previsto per il tardo pomeriggio di oggi. Il nuovo allenatore del Milan,  al suo arrivo ad Amsterdam dove ha fatto scalo prima di sbarcare nella capitale lombarda e dare avvio alla nuova avventura in veste di allenatore, ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni ai microfoni di Studio Sport: “Adesso vado a riposare un po’ e poi vado a Milano, nei prossimi giorni parleremo meglio. Sensazioni? Sono felicissimo. Io il terzo allenatore rossonero nato il 1° aprile dopo Sacchi e Zaccheroni? Speriamo porti bene…” 

Seedorf, fortemente voluto da Barbara e Silvio Berlusconi, firmerà un contratto che lo legherà ai rossoneri fino al 2016 e il suo esordio sulla panchina del Milan è fissato per domenica prossima in occasione del match contro il Verona alle ore 20.45 a San Siro. Clarence esordirà, dunque, in qualità di allenatore nella sua casa, il Meazza, teatro di tante vittorie in maglia rossonera.

Inzaghi e Seedorf

Diversi i pareri circa la nomina ad allenatore di Seedorf , c’è chi ha preso con entusiasmo la notizia, sperando in una ventata di novità dopo l’avvio di campionato disastroso dei rossoneri. C’è chi, invece, l’ha accolta con scetticismo e non ha perso occasione per esternare la propria perplessità in merito alla scelta fatta dalla Società.

E’ tutto pronto per imbastire il Milan del futuro. Basterà attendere la fine del vicariato di Mauro Tassotti che questa sera spera di regalare a tifosi e società l’accesso all’Europa per il prossimo anno, visto che la Champions League appare ormai pura utopia.

Leggi anche -> Milan-Spezia Coppa Italia: 6000 tifosi liguri a San Siro

Leggi anche -> Tim Cup, Milan-Spezia: nessun precedente in gare ufficiali