Notizie Milan, Torres: "Voglio portare la squadra in Champions"

Fernando Torres inizia oggi la sua nuova vita con il Milan. Atterrato all’aeroporto di Linate intorno alle 12.56, l’attaccante proveniente dal Chelsea è stato accolto dall’entusiasmo di circa 300 tifosi, oltre che da Adriano Galliani. Torres ha quindi rilasciato le sue prime dichiarazioni da rossonero ai microfoni di Milan Channel e si è detto felice di questa scelta e voglioso di raggiungere con il Milan importanti obiettivi.

Il Milan è, d’altra parte, uno dei club più importanti al mondo e Torres definisce “un onore e un privilegio vestire questa maglia”. L’attaccante è uno di quei giocatori che i rossoneri non hanno mai perso di vista, già ai tempi dell’Atletco Madrid il Milan aveva mosso alcuni passi in direzione di Torres, ma l’affare non era poi andato in porto. Evidentemente i tempi non erano ancora maturi. Adesso il Niño troverà una nuova squadra ad accoglierlo e nuovi compagni, anche se conosce già qualche componente della rosa rossonera: “Conosco Alex, Essien, Diego Lopez, anche Demetrio Albertini è un mio amico e mi ha parlato bene del Milan”.

Gli obiettivi sono già chiari e ben scolpiti nelle mente di Torres: “ Voglio riportare la squadra in Champions League, rendere felici i tifosi che mi stanno aspettando e magari stare qui tanti anni”. Intanto il giocatore ha già parlato con il suo nuovo allenatore Pippo Inzaghi e nelle prossime ore si sottoporrà alle visite mediche di routine per poi firmare il contratto e giungere a Milanello.

Leggi anche: