Notizie Mondiali 2014: l’Uruguay a rischio esclusione?

La notizia che viene lanciata dal quotidiano spagnolo El Pais è di quelle clamorose e riguarda la Nazionale di calcio uruguayana: la squadra celeste infatti potrebbe seriamente rischiare l’estromissione dal prossimo Mondiale che si giocherà nel vicino Brasile a causa di alcune indagini che stanno partendo sui vertici della Federcalcio locale.

Nella lotta interna che si sta consumando in Uruguay tra il capo di stato, Mujica e la Federcalcio che, fino a qualche giorno fa, era capeggiata da Bauza il quale ha prontamente rimesso il mandato ufficializzando le proprie dimissioni. Quest’ultimo non è stato mai ben visto dal popolo dell’Uruguay e in molti lo hanno definito una vera e propria sciagura abbattutasi sul glorioso calcio uruguayano. In molti sono sicuri che tutto si concluderà al meglio per la Nazionale albiceleste, ma c’è anche il pericolo che le indagini, attualmente in fase iniziale e che andranno spedite considerando l’imminente inizio della competizione mondiale, possano dimostrare correlazioni tra le autorità politiche e quelle sportive a favore di terzi.

A tenere in ansia il popolo dell’Uruguay si aggiunge anche un pesante precedente: infatti nel 2010 fu la Nigeria, per una situazione molto simile, ad essere esclusa dai Mondiali che si giocarono in Sudafrica, gettando nello sconforto il popolo dello stato africano. Saranno settimane calde, non solo in senso climatico, in Uruguay, dove la paura di non partecipare al Mondiale c’è.

Leggi anche: