Notizie Napoli 2013-2014, Callejòn: “Voglio lo Scudetto con il Napoli”

Prima conferenza stampa di carattere per Josè Maria Callejon che da subito ha precisato ai tifosi napoletani di essere al Napoli per vincere. “Lasciare il Real Madrid non è mai facile, però per me Napoli è un passo importantissimo”. Ha spiegato il neo acquisto del Napoli, precisando che “la chiamata di Benitez mi ha convinto, questo è un grande Club di livello internazionale e sono certo che potremo dimostrarlo anche in Champions League”.

Dal ritiro di Dimaro un esordio mediatico d’impatto e di carattere quello dell’ex blancos. “Il Napoli ha disputato un campionato fantastico ed è arrivato in Champions. Questo mi ha spinto a venire qui. Poi la chiamata di Benitez è stata il coronamento. Quest’anno sarà una grande sfida affascinante, in Italia ed in Europa”. Molto apprezzato, a quanto sembra, dagli allenatori, dato che anche con Mourinho ha avuto un buon rapporto: “Su di me ha scommesso, facendomi passare in prima squadra. Adesso sono molto contento di essere a Napoli, ho grande entusiasmo nell’indossare questa maglia e non vedo l’ora di giocare al San Paolo”. L’obiettivo? “Che il Napoli diventi campione d’Italia. Certo, poi spero anche nella nazionale spagnola, ma per poterci arrivare devo fare bene con il Napoli. Mi sono reso conto venendo qui che la Juve è stata l’avversaria principale del Napoli. Speriamo di poterla superare. Ma in Italia ci sono tante squadre forti. E poi il campionato italiano rispetto a quello spagnolo è più difficile e chiuso nelle marcature”.

Callejòn Napoli

Come si ritaglierà il suo spazio nella rosa di Rafa Benitez? “Posso giocare in varie posizioni in avanti, destra, sinistra o anche centrale. Deciderà l’allenatore in quale ruolo sarò più utile. Quando sono venuto mi hanno subito spiegato il calore dei tifosi del Napoli. Per me è stimolante e spero di poter gioire insieme a loro. Ho anche già visitato la città con la mia compagna e voglio ambientarmi al più presto”.