Notizie Roma, Conferenza Stampa di Garcia: “Ci daranno fastidio”

Dopo la sospensione della squalifica date le polemiche della partita contro il Genoa, Rudi Garcia è tornato a parlare nella consueta conferenza stampa alla vigilia del match tra Roma e Milan. La sfida è di quelle difficili e certamente i fatti accaduti dopo l’ultimo turno di campionato, con la doppia squalifica dell’allenatore e di Holebas, hanno infervorato ancor di più gli animi.

Il tecnico giallorosso, appreso da qualche ora la notizia della sua sospensione, ha ironizzato sull’accaduto ma, al tempo stesso, ha messo in chiaro il suo pensiero: “Ho preso una persona che non conosco e prima gli ho dato una bastonata – ha esordito lasciando quasi di stucco tutti i giornalisti lì presenti – e poi un colpo di pistola ad un piede“. Il tutto è stato poi sdrammatizzato da un sorriso al quale ha fatto però seguito il suo pensiero: “Ci daranno fastidio e più ci daranno fastidio e più lotteremo“.

La conferenza si sposta quindi sul Milan e sul giocatore più temibile, Jeremy Menez: “Il Milan è sempre una grande squadra ma vogliamo vincere l’ultima partita in casa della stagione. Menez è un calciatore di talento, francese e dovremo essere bravi nel marcarlo“. Sui problemi della Roma, soprattutto nell’ultimo periodo, il tecnico giallorosso è stato molto chiaro: “Abbiamo avuto problemi realizzativi ma i ragazzi hanno reagito bene dopo la sconfitta contro il City“.

Si è quindi conclusa l’intervista parlando di quelli che sono, a questo punto, i veri obiettivi dei giallorossi: “Siamo in corsa su tre fronti e vogliamo vincere il campionato che rimane il traguardo più importante e la strada più corta per arrivare alla Champions“.

Leggi anche: