Novara ripescato in Serie B: calendari da rifare?

Il Collegio di garanzia del Coni ha ammesso il ricorso presentato dal Novara in merito alla richiesta di ripescaggio nella serie cadetta. Dunque il campionato di Serie B dovrà tornare a 22 squadre ma sarà la stessa Figc a decidere quale squadra sarà riammessa alla stagione 2014-2015.

Il campionato di Serie B doveva essere composto da 21 squadre dopo il fallimento del Siena ma  nel comunicato diffuso dal Coni si legge  “il Collegio di Garanzia in funzione di l’Alta Corte di Giustizia Sportiva, in merito al ricorso presentato dal Novara Calcio contro la Figc: «ha accolto l’istanza di sospensiva di cui al ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 23/2014, presentato in data 28 luglio 2014 dalla società Novara Calcio S.p.a, nei limiti di cui in motivazione e, per l’effetto, ha ordinato alla FIGC di pubblicare il nuovo organico a 22 squadre del Campionato di Serie B, integrato sulla base dei principi sopra indicati, ritenuto l’intervento della Juve Stabia irricevibile ed inammissibile, perché presentato senza la rituale corresponsione dei diritti”

Dunque la Serie B torna a 22 squadre anche se i calendari sono stati già diramati con le 21 squadre partecipanti dove ogni squadra a turno riposa per una giornata, ora si dovrà vedere se la Figc deciderà di ripetere i calendari oppure aggiungere la squadra piemontese facendola giocare contro ogni squadra che aveva il turno di riposo.

Leggi anche–> Carlo Tavecchio nuovo presidente Figc: è Ufficiale

Leggi anche–> Conte nuovo C.t. della Nazionale? Contatti frequenti