Nuovo allenatore al Milan, Jorge Jesus o Ancelotti i sostituti di Inzaghi?

La stagione sta per terminare e, in un modo o nell’altro, si sta trascinando verso la fine. Il Milan non ha molte chance di raggiungere l’obiettivo prefissato ad inizio stagione: i ragazzi di Inzaghi non riescono ad ingranare e peccano sul piano del gioco e dei risultati. Non sono molte neanche le possibilità di successo di Superpippo, oltre che della sua squadra: il tecnico si avvia all’addio a fine stagione. Quali saranno i nomi più papabili?

E’ affascinante, senza ombra di dubbio, l’ipotesi che sta prendendo il largo in questi ultimi giorni. Si è parlato, infatti, dell’allenatore dell’ottimo Benfica vicecampione in carica di Europa League e capolista nel campionato di Portogallo. Jorge Jesus sarebbe un nome caldo per la panchina milanista, come riporta anche gianlucadimarzio.com. Ma è una pista percorribile? Intanto si visiona anche Unay Emery, tecnico che quell’Europa League l’ha vinta, proprio contro O Glorioso Benfica e sulla panchina del Siviglia. E gli italiani? Uno dei profili preferiti resta l’allenatore della Fiorentina Vincenzo Montella: i risultati ottenuti negli anni potrebbero convincere Galliani e Mr.Bee.

Ma il sogno resta uno, difficilmente percorribile: Carlo Ancelotti. E’ questo il nome più gradito, e ci crediamo. Ma è anche la pista più difficile da seguire.

Leggi anche: