Nuovo Allenatore Milan, Conte contattato: doppio incarico in vista?

In casa Milan continuano a fioccare i nomi dei papabili sostituti di Filippo Inzaghi, destinato evidentemente a salutare la squadra del suo cuore alla fine di questa sciagurata stagione. Le novità arrivano però sul fronte Antonio Conte: l’ex allenatore della Juventus, attualmente sulla panchina della Nazionale Italiana, sarebbe stato contattato da Adriano Galliani che gli avrebbe offerto il Milan per la prossima stagione. Conte però non vorrebbe lasciare la panchina azzurra ed è per questo che potrebbe prendere corpo l’ipotesi di un doppio incarico Milan-Nazionale.

Insomma Pippo Inzaghi, confermato fino a fine stagione nonostante i disastrosi risultati, a fine anno saluterà il Milan e Antonio Conte sarebbe un nome gradito a tutto l’ambiente rossonero. Desta però perplessità l’ipotesi di un doppio impiego per l’allenatore salentino, che sarebbe costretto a dividersi tra club e nazionale. Questa ipotesi, tra le altre cose, non è comunque gradita alla Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC). Ma non sarebbe però l’unico problema: Conte guadagna 4 milioni di euro, una cifra importante e assai lontana dal profilo low cost cercato dal Milan.

Altro problema potrebbe poi essere quello delle garanzie tecniche: Conte chiede una squadra competitiva e un mercato importante, dal momento che proprio per questo motivo in estate ha deciso di lasciare la Juventus. Insomma tanti i problemi per portare l’allenatore leccese a Milano, ma l’impressione è che Galliani le studierà tutte per strappare il si di Conte.

Leggi anche: