Nuovo Allenatore Milan, Galli su Brocchi: "Rimarrà in Primavera"

Sembrava dovesse essere il traghettatore del Milan nel caso in cui la società avesse scelto, nel corso dell’attuale stagione, di esonerare Pippo Inzaghi e invece Cristian Brocchi rimarrà stabile alla guida della Primavera anche nella stagione che verrà. SuperPippo è infatti stato confermato sino al termine della stagione e Filippo Galli, responsabile del Settore Giovanile del Milan, ribadisce l’intenzione di far proseguire l’avventura firmata Brocchi in Primavera.

A fine stagione, quando Inzaghi andrà via, la panchina della Prima Squadra verrà affidata a un nuovo allenatore, ma questo non sarà Brocchi che, invece, continuerà a sedere sulla panchina della Primavera: “Continueremo con Brocchi perché è stato il primo a sposare il nostro progetto con la nostra metodologia e il nostro modo di lavorare. Lo definisco il capo cordata del nostro lavoro e siamo legati a lui da un rapporto chiaro, aperto e solare”.

Nel corso dell’attuale campionato la Primavera sta regalando non poche soddisfazioni al club e per far sì che il Milan torni sul tetto del mondo, anche il Settore Giovanile deve crescere ed espandersi per tale ragione il progetto iniziato da mister Brocchi dovrà continuare.

Leggi anche: