Nuovo Allenatore Milan, Lippi-Brocchi al posto di Inzaghi?

Le scelte calcistiche e manageriali a Km zero imposto da Adriano Galliani al Milan potrebbero estendersi anche sul fonte allenatore. Quasi certo l’addio di Pippo Inzaghi, ecco le soluzioni made in Italy scelte da Adriano Galliani. L’idea nuova porta il nome di Marcello Lippi, allenatore campione del mondo nel 2006, ma anche Cristian Brocchi, attuale tecnico della primavera che ricoprirebbe il ruolo di secondo. L’abbinata formata da Marcello Lippi e Christian Brocchi è in fase di studio.

L’ex Ct della nazionale maggiore vuole pensarci bene. Attualmente sta riflettendo su un ruolo nuovo, già collaudato per un breve periodo in Cina nel Guangzhou Evergrande con Fabio Cannavaro in panchina, ma soprattutto non ha intenzione di allenare più sul campo. Il sogno è quello di un ruolo al quale ha sempre ambito, quello di manager alla Ferguson. Tutto questo, ovviamente, in perfetta sintonia con l’ad Galliani con il quale ha avuto, da sempre, un ottimo rapporto.

La pista che porta a Montella è di difficile realizzazione, visto che i Della Valle non lo mollano e la clausola rescissoria di ben 5 milioni di euro. Per questi motivi Lippi è la scelta giusta. Per ora è solo un’ipotesi, ma il tempo è maestro in queste cose e chissà che qualcosa di concreto non si realizzi.

Leggi anche: