Nuovo Camp Nou per il Barcellona: Progetto

Il Barcellona sta per avere una nuova casa: è ormai partito il progetto per il nuovo Camp Nou, che passerà dagli attuali 99.000 posti all’incredibile cifra di 105.000, aumentando quindi di 6.000 la capienza e confermandosi come stadio più grande d’Europa. Un progetto fantastico e futuristico, che dovrebbe partire a fine anno e protrarsi fino al 2021. Il nuovo Camp Nou sarà costruito a partire dall’attuale, quindi modificando a poco a poco la struttura dello stadio blaugrana. Le gare interne dei catalani, dunque, potrebbero giocarsi dentro una maxi-impalcatura nelle prossime quattro stagioni (giocate come il rigore Messi-Suarez potrebbero avere meno fascino?).

È stato lo studio Nikkei Sikkei ad aggiudicarsi l’appalto per una cifra non ancora svelata. La commissione che ha valutato le proposte pervenute al club che ha conquistato il triplete nel 2015 ha definito il progetto giapponese “elegante, aperto, sereno, mediterraneo e democratico”. Chiaramente, i lavori di rinnovamento più importanti saranno effettuati durante le estati e solo piccoli interventi saranno apportati durante le stagioni sportive: il Barça è pronto a fare un passo nel futuro.