Nuovo Stadio Milan al Portello, ultimatum di Fondazione Fiera a Fininvest

Sul Nuovo Stadio del Milan al Portello, c’è un ultimatum di Fondaazioen Fiera a Fininvest. Questo è quanto riferisce oggi il Corriere della Sera. Nella giornata di ieri infatti, c’è stata una riunione del Comitato della Fondazione per la questione. Si sarebbe quindi deciso di aspettare altri 15 giorni, in cui tra l’altro il presidente di Fondazione Fiera Benedini cercherà di incontrare Silvio Berlusconi, non solo per cercare di risolvere la questione, ma anche per evitare eventuali cause legali

Una nuova riunione della Fondazione è in ogni caso prevista per il 28 settembre; se per quella data non ci saranno stati sviluppi, quasi sicuramente significherà che il nuovo stadio del Milan non sarà al Portello. Ed in questo caso, come riferisce il Corriere, il Milan andrebbe incontro a una penale tra i 4 e gli 8 milioni di euro. D’altronde, come si può evincere dalle parole di ieri del presidente Berlusconi, ormai l’orientamento sembra quello di rimanere a San Siro.

Il presidente rossonero aveva affermato in proposito: “Credo che alla fine prevarrà il mio affetto verso San Siro, che tra l’altro si sta abbellendo per la finale di Champions. È uno stadio nato per il calcio, piace molto anche a Mr.Bee” .

Leggi anche: