Nuovo Stadio Milan, oggi la risposta di Fondazione Fiera

Oggi alle 17:00 Fondazione Fiera darà la propria risposta in merito alla riqualificazione dei vecchi padiglioni fieristici al Portello, dove il Milan intende costruire il Nuovo Stadio rossonero. La situazione pare oggi alquanto indecifrabile: fino a ieri il fronte del “no” è parso in leggero vantaggio, con il Milan pronto a gettarsi a capofitto su destinazioni alternative (Area Expo o Sesto San Giovanni), anche perché il progetto Milano Alta  ideato da Vitali e Steam Europe è pare convincere di più. Ma stamane in casa Milan si respirava un clima di cauto ottimismo: i rossoneri offrono più soldi per la locazione, e sono inoltre pronti ad accollarsi tutte le spese di bonifica dell’area.

Proprio la bonifica dell’area rappresenta però un bel problema per il Nuovo Stadio del Milan. Il progetto, più ampio rispetto a quello di Milano Alta, prevede che i rossoneri mettano mano anche alla sede Citroen della zona Portello. Insomma la faccenda è più complicata del previsto, anche perché gli abitanti della zona non sembrano per niente convinti all’idea di ritrovarsi uno stadio dirimpetto alla propria porta. Esiste però un aspetto che gioca a favore del Milan: l’accordo raggiunto con Inter e  Comune di Milano circa il distaccamento del Milan dal consorzio di gestione di San Siro, è un aspetto  così importante che oggi Fondazione Fiera non potrà fare a meno di tenere in considerazione

Leggi anche: