Nuovo Stadio Milan, Salvini: "Il progetto mi piace molto"

“Il progetto mi piace molto“. Così il segretario della Lega Nord e tifoso rossonero, Matteo Salvini, sul nuovo stadio del Milan, in una intervista rilasciata al Corriere della Sera. Salvini ha parlato a lungo della questione, soffermandosi anche sui problemi che stanno sorgendo negli ultimi giorni: “Spero che Fondazione Fiera non porti il Milan in tribunale, sarebbe una cosa da ridere, ci risparmino mesi di pantomima”.

Ecco le sue dichiarazioni nel dettaglio: “Il progetto dello stadio mi piace molto, sono favorevole all’idea dello stadio in città, anche se possono esserci delle controindicazioni, ma da frequentatore dello stadio, è bello che ci sia il liceo dello sport, i ristoranti, la zona resa viva, un ingresso alla città sfavillante”.

Nostalgia di San Siro?  “San Siro è lo stadio del cuore e non potrebbe essere diversamente, lì sono nato e diventato grande. Quello con i distinti e senza il terzo anello, dove si stava sempre in piedi. Quello è il mio stadio. Ma è giusto andare avanti, d’altronde in tutta Europa si va in quella direzione: lo stadio dello squadra, moderno, adatto alle riprese, utilizzabile sette giorni su sette. Penso che il futuro sia quello”.

Leggi anche: