Nuovo Stadio Milan: sorge l'ipotesi del quartiere Baggio

Il Milan continua a muovere passi in avanti per la costruzione del nuovo stadio. Nel mese scorso la società rossonera aveva avanzato la richiesta di acquisizione del terreno dell’area Expo 2015, ma, secondo quanto emerso da ultime indiscrezioni, lo stadio del Milan potrebbe non sorgere nell’area extraurbana a nord-ovest di Milano. La notizia è stata lanciata dal quotidiano La Repubblica secondo il quale pare che il Milan si stia muovendo in altre direzioni e stia optando per un’area interna alla città di Milano che corrisponde a uno storico quartiere della città.

L’area in questione è quella del Demanio Militare, dove tempo fa, prima di essere abbandonata, si svolgevano le manovre militari dei soldati. Si tratta dello storico quartiere Baggio ben collegato grazie alla metropolitana e alla tangenziale e di conseguenza facilmente raggiungibile dai tifosi. Ancora non c’è nulla di certo: il Club rossonero sta solo supervisionando le varie aree e valutando ogni possibilità, anche se alla fine ciò che potrebbe fare la differenza, al di là della maggiore accessibilità all’area, sarà il costo dell’area.

Leggi anche-> Auguri Kakà! Video con le più belle giocate del brasiliano

Leggi anche-> Roma-Milan: Biglietti in vendita