Olanda-Argentina 0-0 (2-4 dcr), Highlights e Video dei Calci di Rigore

Dopo la prima semifinale tra Germania e Brasile che ha sancito l’eliminazione dei verdeoro con tanto di umiliazione per il 7-1 che è  la sconfitta più pesante della storia della nazionale, stasera all’Arena Corinthians di San Paolo va di scena la seconda semifinale tra Olanda e Argentina.  La squadra allenata da Van Gaal vuole riscattarsi dalla sconfitta in finale contro la Spagna nei Mondiali in Sudafrica mentre l’Argentina guidata da Messi cercherà di tornare in finale dopo il 1990, anno in cui fu sconfitta dalla Germania magari vendicandosi di quel Mondiale perso 24 anni fa.

I primi novanta minuti si sono conclusi senza un vincitore con il risultato fermo sullo 0-0. Una partita equilibrata che non ha visto nessuna delle due squadre prendere in mano il pallino del gioco; l’Argentina ha impensierito la difesa olandese da palla inattiva mentre l’Olanda ha tentato di mettere in difficoltà l’albiceleste con rapide ripartenze. L’unica vera occasione da gol si è avuta al 91esimo quando Arjen Robben ha seminato il panico in area ma il suo tiro è stato bloccato da un’intervento in scivolata di Mascherano che ha salvato l’Argentina.

Dopo i due tempi supplementari, la partita si è conclusa per 0-0. L’unico episodio interessante è stato al 116esimo quando l’Argentina ha avuto l’occasione di passare in vantaggio con Palacio che non è riuscito a superare Cilessen con un colpo di testa. Dunque saranno ancora una volta i calci di rigore a decretare la vincente di questa semifinale, per gli olandesi si tratta della seconda partita consecutiva terminata ai penalty così come successo ai quarti di finale contro il Costa Rica.

L’Argentina conquista la finale battendo l’Olanda ai rigori per 4-2. Per gli orange sono stati decisivi gli errori di Vlaar e Sneijder entrambi ipnotizzati da Romero, poi Maxi Rodriguez ha siglato l’ultimo penalty che porta i sudamericani al Maracanà contro la Germania.

ECCO IL VIDEO DEI CALCI DI RIGORE

Leggi anche –> Brasile-Germania 1-7: Video Gol, Sintesi e Higlights