Palermo-Hellas Verona 0-1, l’ex Toni castiga i siciliani

L’Hellas Verona esce vittorioso dallo stadio Barbera di Palermo grazie al gol messo a segno da Luca Toni, grande ex della partita. Sono scesi in campo per il Palermo: Sorrentino, Pisano, Andelkovic, Terzi, Daprelà, Bolzoni, Ngoyi, Lores, Dybala, Sanseverino, Lafferty; per l’Hellas Verona: Rafael, Moras, Maietta, Albertazzi, Sala, Jorginho, Donati, Martinho, Agostini, Cacia, Toni.

Nei primi 35 minuti è il Palermo a fare la partita. La prima occasione è di Lafferty che, al 7′, fa pressione sul portiere Rafael riuscendo a sottrargli il pallone e provando il tiro che, però, finisce sul fondo. Poi ci prova anche Dybala che ha più di un’occasione per portare la propria squadra in vantaggio senza riuscirci. Al 37′ è l’Hellas Verona a realizzare la rete dell’1-0 con un tiro di testa di Luca Toni sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Palermo non ci sta e tenta di agganciare il risultato con Bacinovic, entrato alla mezz’ora in sostituzione a Bolzoni infortunatosi, Lafferty e Pisano. Il risultato, però, non varia e le due squadre vanno negli spogliatoi col parziale di 0-1.

rino gattuso allenatore palermo

 Nel secondo tempo è il Verona ad avere la prima occasione con un colpo di testa di Laner che viene parato da Sorrentino. Poi la squadra di casa spreca con Hernandez, entrato nella ripresa al posto di Sanseverino, e Andelkovic che colpisce la traversa. Al 53′, Cacia realizza la rete del 2-0 che viene subito annullata dall’arbitro Guida per fuorigioco. Poi al 71′ il Palermo centra nuovamente la traversa e, un minuto dopo nell’area di rigore del Verona, un tocco di mano di Laner,non visto dall’arbitro, fa andare su tutte le furie Gattuso che viene espulso per proteste. I minuti che restano sino alla fine del match sono tutti a tinte rosanero: i siciliani assediano l’area di rigore avversaria ma non riescono a evitare la sconfitta. Nonostante il risultato il Palermo è uscito a testa alta dalla Coppa Italia, mostrando carattere e determinazione, segnali positivi in vista della prima sfida di campionato contro il Modena.

Leggi anche –> Palermo-Verona e Inter-Cittadella: Diretta TV su Sportitalia