Palermo-Juventus 0-1: Risultato Finale

I bianconeri battono i rosanero e consolidano il primato in classifica mettendo pressione alle avversarie. Rivivi il match con la diretta testuale

Calcionow.it vi ha offerto la diretta Live con Risultato in Tempo Reale del primo anticipo della sesta giornata di Serie A, Palermo-Juventus. Rivivi le emozioni dell’incontro con le azioni salienti.

Finisce qui! La Juventus espugna Palermo con l’autorete clamorosa di Goldaniga! Prestazione sottotono dei bianconeri, che passano in Sicilia solo grazie a un episodio fortuito. Nel complesso i rosanero hanno messo in campo una prova di carattere, senza però rendersi mai davvero pericolosi dalle parti di Buffon. Con questi tre punti la Juventus consolida il proprio primato in Serie A, aspettando le partite delle rivali. Il Palermo rimane a quota 5, confermando però i passi avanti mostrati nel turno infrasettimanale.

93′ – Prova l’assalto il Palermo che scaglia in area ogni pallone che passa tra i piedi di un rosanero, senza però riuscire a calciare in porta.

90′ – Quattro minuti di recupero decretati dal direttore di gara Valeri. La Juventus li giocherà in inferiorità numerica, essendo Asamoah in lacrime fuori dal terreno di gioco.

89′ – Asamoah si accascia a terra all’interno del cerchio di centrocampo. Il centrocampista si tocca il ginocchio che lo ha tenuto fuori a lungo nel passato. La Juventus ha finito i cambi ed è momentaneamente in dieci sul terreno di gioco.

85′ – Ultima sostituzione del match: Allegri rinuncia a Dani Alves per inserire Chiellini e tornare alla difesa a tre.

83′ – Girata di Nestorovski da posizione defilata, blocca Buffon.

81′ – De Zerbi opta per l’ultimo cambio a sua disposizione, inserendo Hiljemark al posto di Chochev.

80′ – Il Palermo ora prova a spingere per cercare il gol del pareggio.

74′ – La punizione di Diamanti da posizione defilata viene respinta con i pugni da Buffon.

71′ – Gol annullato a Mandzukic! Su punizione dalla trequarti di Dani Alves l’attaccante elude la marcatura e in spaccata batte Posavec, partendo però da posizione di fuorigioco.

70′ – Ancora Posavec! Contropiede rapido della Juventus, con Khedira che serve Mandzukic solo davanti al portiere: il croato non è freddo e si fa ipnotizzare dal connazionale, che salva in angolo.

68′ – Secondo cambio per entrambe le squadre. Nel Palermo Henrique rimpiazza Jajalo, nella Juventus Asamoah prende il posto di uno spento Pjanic. Probabile che i bianconeri passino al 4-4-2 con l’ex Udinese e Cuadrado esterni di centrocampo.

65′ – Miracolo di Posavec! Cross di Dani Alves allontanato di testa da Jajalo, sulla ribattuta Mandzukic colpisce di potenza al volo chiamando il portiere al miracolo per togliere la sfera da sotto la traversa.

61′ – Inizia a piovere con intensità a Palermo.

59′ – Primo cambio per il Palermo, che sostituisce Balogh con Nestorovski.

56′ – Dopo aver trovato il gol del vantaggio, la Juventus continua a premere.

49′ – JUVENTUS IN VANTAGGIO! AUTOGOL DI GOLDANIGA! CROSS MORBIDO DI DANI ALVES DALLE PARTI DI HIGUAIN, MA IL DIFENSORE ARGENTINO E’ IN ANTICIPO E DEVI DI TACCO IMPRIMENDO AL PALLONE UNA TRAETTORIA CHE LO SPEDISCE NELLA PROPRIA PORTA! POSAVEC INCOLPEVOLE, JUVENTUS AVANTI A PALERMO.

46′ – Inizia la ripresa del match.

Finisce qui il primo tempo di Palermo-Juventus, con il punteggio ancora fermo sullo 0-0. Poche occasioni, tanti falli e sei ammonizioni in questa prima frazione del match. Ulteriore nota negativa per la Juventus l’infortunio di Rugani, uscito dolorante dopo mezz’ora. Appuntamento tra un quarto d’ora per seguire insieme la ripresa.

48′ – Diagonale di Aleesami, Buffon blocca senza problemi.

46′ – Cross di Cuadrado dalla trequarti su cui Posavec esce con i pugni: Pjanic prova a ribattere al volo ma calcia male e trova la parata del portiere.

45′ – Valeri assegna tre minuti di recupero.

42′ – Il destro di Lemina da distanza siderale finisce altissimo.

35′ – Ammonito Aleesami per un intervento in ritardo a centrocampo.

34′ – Sugli sviluppi del corner, Cuadrado calcia centralmente dalla lunghissima distanza: Posavec blocca senza problemi.

33′ – Occasione Juventus! Contropiede veloce dei bianconeri, con Higuain che serve Lemina sulla sinistra. Il tiro del centrocampista viene respinto da Posavec e salvato in angolo dalla difesa.

31′ – Niente da fare per Rugani, che costringe Allegri a effettuare il primo cambio. Fuori il difensore, che esce zoppicando vistosamente, e dentro Cuadrado, al suo debutto stagionale.

27′ – Ammonito Dani Alves per una spallata volontaria a Diamanti a palla lontana. Quinto cartellino giallo del match in meno di mezz’ora. Rugani intanto proverà a proseguire l’incontro.

25′ – Molte interruzioni di gioco in questa fase. Prima Higuain ha ricevuto assistenza medica per una botta alla schiena, ora Rugani è dolorante a terra.

20′ – Ancora un’ammonizione: questa volta è Gonzalez a finire sul taccuino di Valeri.

19′ – Destro di Dani Alves da quasi trenta metri, altissimo.

16′ – Il Palermo fa possesso in questa fase, senza però riuscire a rendersi pericoloso dalle parti di Buffon.

12′ – Su corner di Pjanic, Mandzukic svetta di testa ma non riesce a tenere basso il pallone, che sorvola la traversa.

9′ – Ammonito anche Mandzukic per proteste. Tre cartellini gialli in meno di dieci minuti: Palermo-Juventus si dimostra subito una partita nervosa.

7′ – Pjanic calcia la punizione da posizione defilata, trovando la risposta di Posavec. Il tiro era in realtà piuttosto centrale.

6′ – Giallo anche per Goldaniga, che interviene in modo scomposto su Mandzukic.

3′ – Ammonito Bonucci per una vistosa trattenuta su Diamanti, lanciato in contropiede.

1′ – Dopo 13 secondi, prima occasione per la Juventus: percussione di Pjanic che appoggia al centro verso Higuain, il cui tiro finisce alto.

1′ – Si parte! Il direttore di gara dà il fischio d’inizio a Palermo-Juventus. Sono i bianconeri a toccare il primo pallone.

17.55 – Amici sportivi di Calcionow.it, benvenuti alla diretta testuale di Palermo-Juventus, anticipo valido per la sesta giornata di Serie A. Le squadre stanno per fare il loro ingresso sul terreno di gioco. Arbitra l’incontro il signor Paolo Valeri.

FORMAZIONI UFFICIALI PALERMO-JUVENTUS

PALERMO (3-4-2-1): 1 Posavec; 15 Cionek, 12 Gonzalez, 6 Goldaniga; 3 Rispoli, 14 Gazzi, 28 Jajalo, 19 Aleesami; 23 Diamanti (cap.), 18 Chochev; 22 Balogh.
A disposizione: 55 Marson, 68 Fulignati, 2 Vitiello, 4 Andelkovic, 10 Hiljemark, 20 Sallai, 24 Bouy, 25 Bruno Henrique, 30 Nestorovski, 97 Pezzella, 98 Lo Faso.
Allenatore: Roberto De Zerbi.

JUVENTUS (3-5-2): 1 Buffon (cap.); 15 Barzagli, 19 Bonucci, 24 Rugani; 23 D. Alves, 6 Khedira, 18 Lemina, 5 Pjanic, 12 A. Sandro; 17 Mandzukic, 9 Higuain.
A disposizione: 25 Neto, 32 Audero, 3 Chiellini, 7 Cuadrado, 11 Hernanes, 20 Pjaca, 21 Dybala, 22 Asamoah, 26 Lichtsteiner, 27 Sturaro, 33 Evra.
Allenatore: Massimiliano Allegri.

Leggi anche: