Palermo-Lazio Scontri, tifosi siciliani contro squadra e polizia

Scontri in Palermo-Lazio, con i tifosi siciliani che contestano la squadra e vanno contro la polizia che cerca di alleggerire la situazione con delle cariche. Minuti di tensione a Palermo, con circa 500 tifosi che stanno contestando la squadra e la società davanti il cancello dal quale uscirà fuori il pullman dei rosanero. La disfatta di stasera ha acuito la tensione a Palermo e dopo i lanci di fumogeni in campo che hanno provocato la sospensione del match per due volte, ecco anche degli scontri nel piazzale antistante il Barbera.

Seggiolini dello stadio bruciati dal fuoco appiccato dagli ultras, violenza ed episodi poco edificanti: il Palermo é ormai in crisi e la situazione sta precipitando. Bruttissimi episodi durante il match, come quando gli ultras della curva nord hanno lanciato addosso a Quaison dei petardi, dopo che lo stesso svedese aveva chiesto ai supporters di smetterla. E Novellino, ora, é a forte rischio esonero.

Leggi anche: