VOTA QUESTA NOTIZIA

PALERMO-MILAN (2016/17)- Dopo l’esordio in Serie A avvenuto contro il Pescara, Montella potrebbe lanciare da titolare il croato Mario Pasalic nella sfida di domenica contro il Palermo.

Mario Pasalic é arrivato in estate dal Chelsea in prestito. Per tutti, fino a domenica, è stato un fantasma, nessuno ne aveva ancora parlato dopo il suo arrivo. Il giocatore subì un grave infortunio alla schiena ed i tempi di recupero sono stati lunghi. Adesso il capitano dell’under 21 croata è al 100%, e domenica nel quarto d’ora giocato contro il Pescara ha fatto vedere qualche giocata di livello, strappando qualche applauso al San Siro.

C’è la possibilità di vedere il numero 80 rossonero in campo solo se Montella decidesse di non far giocare Niang. Il francese non ha preso parte alle ultime sedute di allenamento per un attacco influenzale. Senza di lui Montella avanzerebbe Bonaventura nei tre d’attacco, facendo giocare il classe 1995 Pasalic nel ruolo di mezzala sinistra, proprio come è successo domenica nella partita vinta dai rossoneri per 1-0. Un’arma in più per il centrocampo, un giocatore che nonostante la giovane età, può portare qualità e freschezza al centrocampo rossonero.