Palermo-Parma, ultima partita in serie A dei rosanero

Il Palermo affronterà domani alle 15.00 allo stadio Barbera, la sua ultima partita in Serie A. Matematicamente retrocessi la settimana scorsa, il prossimo avversario sarà il Parma di Donadoni che nonostante non abbia più nulla da chiedere a questo campionato, i ducali sono alla ricerca degli ultimi tre punti per concludere al meglio la stagione. Gli uomini di Sannino invece, sono pronti a salutare il campionato davanti al proprio pubblico cercando una vittoria per ringraziare i propri sostenitori che sono stati vicini alla squadra fino all’ultimo.

Nel frattempo Zamparini sta già organizzando al meglio la prossima stagione, con l’unico obbiettivo di tornare subito nella massima serie. E’ chiaro che molti giocatori sono destinati a lasciare Palermo a cominciare da Ilicic, che ad oggi risulta essere il nome più papabile di tutti, corteggiatissimo da molti club quali Roma, Napoli ed ora anche Milan; il suo agente Amir Ruznic, ha rilasciato un intervista dove ha dichiarato che non ci sono possibilità di una sua possibile permanenza a Palermo; l’agente ha inoltre detto che attende un confronto con il presidente per iniziare ad intavolare trattative con altre squadre. Lo stesso discorso vale per un altro suo assistito Kurtic dove, spiega, che anche egli è in cerca di una nuova sistemazione (Genoa, Sampdoria e Atalanta sono le più probabili).

zamparini palermo

Altro giocatore vicino all’addio è il capitano Fabrizio Miccoli: anche se il calciatore salentino ha giurato amore eterno alla maglia rosa, Zamparini vuole rescindergli il contratto perché troppo oneroso per le casse palermitane; probabile destinazione gli Emirati Arabi. Abel Hernandez anche è un altro nome pregiato dove ha mercato anche all’estero ma non acquistabile per non meno di 7-8 milioni.

Si continuano inoltre a fare i nomi dell’allenatore del prossimo anno: Sannino non rimarrà, Corini difficile lasci il Chievo per scendere di categoria, possibile Ventura nel caso in cui non venga confermato dal Torino.

Il primo vero acquisto comunque Zamparini lo ha fatto a livello societario; pochi giorni fa infatti, è stato ufficializzato Nicola Amouruso che prenderà il posto di Perinetti come nuovo Ds.