Pallanuoto Femminile, Brasile-Italia 6-16 (Mondiali Nuoto 2015)

VOTA QUESTA NOTIZIA

Ma che bel Setterosa, l’Italia di pallanuoto al femminile schianta il Brasile nella seconda gara del primo turno dei Mondiali di Nuoto 2015 a Kazan e approda, con una giornata di anticipo, alla fase successiva come una delle pretendenti al titolo.

Il Setterosa parte subito forte e infatti il primo quarto lo chiude in vantaggio sul 3-0, grazie alle reti messe a segno da Di Mario, che apre le marcature, e alla Radicchi che sigla una spettacolare doppietta: il Brasile non ha alcuna reazione. Anche il secondo quarto è ad appannaggio delle azzurre che al termine del tempo dopo aver dilagato a oltre sei gol di distanza chiudono 8-3 il totale. Il terzo quarto acuisce ancora di più le distanze visto che si chiude sull’11-4 per le azzurre. Quarto quarto in totale dominio e giocato solo per onore di cronaca con il risultato finale che si attesta sul 16-6.

Leggi anche: