Panama Papers, tra i nomi Galliani e Berlusconi

VOTA QUESTA NOTIZIA

Sui nuovi documenti di Panama Papers emergono anche i nomi di Adriano Galliani e Silvio Berlusconi. Entrambi legati alla società “Sport Image International” delle Isole Vergini britanniche in qualità di AD il primo e proprietario il secondo, i nomi dei due milanisti vengono fuori proprio in relazione a un’indagine, relativa a circa vent’anni fa, sul pagamento in nero degli stipendi di Marco Van Basten e Ruud Gullit.

A riportare tale notizia, con una lista con i nuovi nomi dei personaggi coinvolti nel caso Panama Papers, è l’Espresso. Tra questi figurano Silvio Berlusconi, in qualità di proprietario della società “Sport Image International”, Adriano Galliani, indicato come amministratore della medesima società, e anche Giancarlo Foscale e Livio Gironi che all’epoca dei fatti erano manager Fininvest.

Finito nel ciclone Panama Papers, oltre a Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, anche Falvio Briatore e altri 97 italiani. Sono 100 infatti i nomi di imprenditori, manager e professionisti provenienti da tutta Italia e finiti nella lista di Panama Papers.

Leggi anche: