Secondo quanto si apprende leggendo oggi la Gazzetta dello sportGalliani e Mihajlovic si incontreranno a breve a Roma per discutere la risoluzione consensuale del contratto del serbo.

Infatti il serbo, essendo stato esonerto, percepirà stipendio ancora fino alla scadenza del contratto, ovvero la prossima stagione, a meno di non essere ingaggiato da un’altra squadra, cosa che infatti sta avvenendo.

Mihajlovic, dicono voci molto insistenti, starebbe per approdare al Torino come prima scelta di Cairo qualora Ventura fosse nominato il successore di Conte sulla panchina della Nazionale. Il serbo ha già parlato con la dirigenza e ha già le idee abbastanza chiare, infatti ha chiesto subito di trattenere Maksimovic, che lui conosce molto bene, nonostante una stagione non esaltante.

La risoluzione del contratto, inoltre, libererebbe soldi freschi per il nuovo allenatore, infatti il contratto di Brocchi, senza rinnovo, scadrebbe naturalmente e non ci sarebbe un altro gravoso impegno da onorare.

LEGGI ANCHE:

Panchina Milan: Garcia arriverebbe con tre fedelissimi

Finale Coppa Italia: Esclusi Balo, Menez e Boateng