Pandev al Milan? Galliani incontra il Napoli e vuole anche Dzemaili

Il Milan ancora non convince assolutamente i propri tifosi che ora sono particolarmente allarmati in vista della prossima stagione che si preannuncia tutt’altro che positiva e vincente, a dispetto di quella scorsa conclusasi con l’esclusione dall’Europa. Con pochissimi fondi a disposizioni e cessioni che non arrivano, Galliani sta provando a regalare a mister Pippo Inzaghi quelle pedine adatte al miglioramento di una rosa che scarsa non è, ma che forse neanche può lottare ad alti livelli.

L’obbiettivo è un esterno d’attacco ma anche un centrocampista centrale: il nome caldo è quello di Cerci, che però ha richieste economicamente più vantaggiose, ma anche Joel Campbell, che benissimo ha fatto con la Costa Rica ai Mondiali, stuzzica e non poco la dirigenza rossonera. Ma l’ultima idea è “Made in Italy” e si tratta di Goran Pandev, attaccante in uscita dal Napoli e che rispetta le richieste di Inzaghi per il suo attacco a tre.

Il macedone può arrivare, anche per via di richieste di ingaggio alla portata del Milan e non è da escludere che col Napoli si imbastisca una doppia operazione, includendo anche quel Dzemaili che da almeno due sessioni di mercato piace ai rossoneri. Mercato ancora in evoluzione ma il Milan è pronto a sferrare un attacco decisivo, aspettando l’ufficialità dell’addio di Robinho in direzione Dubai.

Leggi anche: