Pareggi Aboliti ai Mondiali di Calcio? La proposta di Infantino

Gianni Infantino propone la sua rivoluzione ai Mondiali di Calcio: Pareggi aboliti e gironi di tre squadre.

Gianni Infantino ha proposto una nuova tipologia di Coppa del Mondo. Oltre alla già discussa modifica, ovviamente non ancora attuata, del Mondiale a 48 squadre invece che 32 nella proposta c’è un altro cambiamento importante.

Per evitare i “biscotti”, ovvero pareggi programmati tra le squadre che con un punto ciascuna accederebbero alla fase eliminatoria tagliando fuori una squadra sempre in corsa, il presidente della FIFA propone gironi a 3 squadre e senza possibilità di pareggio. 

48 squadre, appunto, divise in 16 gironi da 3: passerebbero le prime due e poi si procederebbe con l’eminazione diretta dai sedicesimi in poi. Con in caso di pareggio, rigori al 90esimo così da sancire forzatamente un vincitore eliminando gli accordi (“biscotti”) tra nazionali.

L’idea, ovviamente, resta di fatto ancora in fase di progettazione e di studi. Il mondo del calcio sta cambiando e Infantino vorrebbe apportare modifiche anche nel campo della coppa più ambita al mondo, il Mondiale.