Parma in Serie D? Decisione a breve

La favola del Parma diventa ufficialmente un incubo. Si ritirano le cordate che annunciarono l’acquisto qualche tempo fa e adesso, se entro le 14:00 di oggi non si muoverà qualcosa, un miracolo per intenderci, il Parma ripartirà dalla Serie D. Troppe incognite da tradurre, troppi nodi da sciogliere. Il fallimento della società è colposa per tutti, dirigenti, staff e tutto l’ambiente parmigiano. La storia del Parma, una squadra vanto della nostra nazione, sprofonda in un abisso senza fine e cede il passo a corruzioni e inadeguatezze che l’hanno portata ad essere squadra di livello locale, altro che internazionale fino a pochi mesi fa.

Alle 14:00 scade il conto alla rovescia, e dopo mesi di aste senza acquirenti e tempo perso per tutti, difficilmente qualcuno si farà avanti e comprerà la società. Diciamo addio ad una squadra che la Serie A l’ha vissuta da protagonista, e adesso cede il passo ad una serie di gran lunga inferiore che ne porterà il relitto Parma in fondo al mare dell’inesistente.

TUTTE LE NOTIZIE SUL PARMA