Pastore allontana la Juve: "Resto al PSG"

Il nuovo sistema di gioco usato da Allegri presuppone l’acquisto di un trequartista, ruolo nel quale la Juventus è scoperta. Tanti i nomi sul taccuino di Marotta, negli ultimi giorni si era parlato anche di Sneijder, ma poi la trattativa ha avuto una brusca frenata e quindi il nome dell’olandese è stato cancellato dalla lista. La dirigenza bianconera sta per formalizzare l’acquisto di Pereyra, che potrebbe agire anche come trequartista, ma Allegri ne vuole un altro, magari più forti tecnicamente.

Uno dei nomi più in voga nel mercato bianconero è quello di Javier Pastore, calciatore che Allegri voleva anche al Milan. L’ex trequartista del Palermo parte spesso dalla panchina con la sua squadra e per questo l’agente aveva fatto trapelare che l’argentino voleva cambiare squadra e avrebbe gradito un ritorno in Italia. La Juventus aveva subito drizzato le antenne e aveva tentato il colpo di mercato.

La trattativa però viene chiusa definitivamente dallo stesso calciatore che in un’intervista rilasciata in Francia ha dichiarato: “Resto al PSG.” I rapporti fra il calciatore e il club parigino potrebbero essere migliorati, per questo la dirigenza bianconera è costretta a fare un passo indietro.

Leggi anche –> Ufficiale: Evra alla Juventus
Leggi anche –> Evra alla Juventus: le cifre dell’affare con il Manchester
Leggi anche –> Calciomercato Juve: acquisti e trattative al 21 Luglio 2014