Penalizzazione Benevento, per violazioni Covisoc

Penalizzazione in classifica per il Benevento a causa di violazioni Covisoc.

VOTA QUESTA NOTIZIA

La Sezione Disciplinare del Tribunale Federale Nazionale della FIGC ha condannato oggi il Benevento a 1 punto di penalizzazione in classifica a causa di violazioni Covisoc (commissione di vigilanza per le società di calcio). La condanna è stata inflitta a seguito di alcune irregolarità emerse nel finire della scorsa stagione sportiva e i campani, da questa stagione promossi in Serie B, possono comunque presentare ricorso per l’annullamento della sanzione. Penalizzazioni in arrivo anche per i club di Lega Pro Melfi e Catania, per il Lanciano (che però non è stato ammesso in nessun campionato) e per le squadre di Eccellenza Rimini e Pavia.

Anche il Latina rischia una penalità e deve affrettarsi: la società pontina ha tempo fino al 19 settembre per presentare un documento difensivo valido per evitare una penalizzazione in classifica. Il TFN infatti si riserva di deliberare sulla sul club nerazzurro solo in seguito alla prossima Camera di Consiglio.

LEGA PRO, PENALIZZAZIONI PER MELFI E CATANIA