Penalizzazione Sassuolo, Ricorso presentato per 0-3 a Tavolino

Il Sassuolo ha presentato ricorso dopo lo 0-3 a tavolino contro il Pescara.

Il Sassuolo oggi ha subito un’incredibile penalizzazione e ha perso a tavolino per 0-3 contro il Pescara, dopo aver vinto sul campo 2-1. Perchè? Un problema tecnico: la Lega non ha ricevuto la mail con l’inserimento di Ragusa nella lista dei 25 e l’ex Cesena ha giocato. Il giudice sportivo ha condannato i neroverdi alla sconfitta a tavolino come da regolamento, ma gli emiliani sono pronti a ricorrere. Il ds Carnevali subito ha presentato ricorso, insieme all’avvocato Grassani, contro questa decisione, dal momento che, come afferma, l’errore non dipende dal club di Squinzi, ma semplicemente da un problema tecnico al momento dell’invio della mail di posta certificata alla Lega.

Ecco il comunicato della società neroverde apparso sul sito ufficiale:

L’U.S. Sassuolo Calcio S.r.l., con riferimento al Comunicato Ufficiale n. 24, pubblicato in data odierna dal Giudice Sportivo c/o Lega Nazionale Professionisti Serie A, con il quale è stata comminata alla scrivente la sanzione della sconfitta per 0-3 all’esito della gara Sassuolo-Pescara, preso atto delle motivazioni poste alla base del citato provvedimento, comunica di avere posto in essere, ritualmente e tempestivamente, ogni adempimento prescritto dai vigenti regolamenti per il tesseramento del calciatore Antonio Ragusa, ritenendo, pertanto, regolare l’impiego del predetto atleta nella partita in questione.

Considerato, comunque, che l’addebito mosso dal Giudice Sportivo riguarda un aspetto tecnico-informatico, comunica, altresì, di avere avviato le opportune verifiche finalizzate all’accertamento di quanto accaduto in relazione alla funzionalità del sistema informatizzato, ultimate le quali proporrà reclamo avverso la decisione del Giudice Sportivo per il ripristino del risultato conseguito sul campo.   

SASSUOLO-PESCARA 0-3 A TAVOLINO PER IRREGOLARITÀ NEL TRASFERIMENTO DI RAGUSA