Pereyra Contro Allegri: “Si è comportato male, sono stato scaricato”

Roberto Pereyra, si scaglia contro la Juventus ed Allegri: “Sono stato scaricato”.

In un’intervista alla Gazzetta dello Sport, l’ex juve continua: “Mi hanno scaricato senza motivo; dalla Juve e da Allegri mi aspettavo un trattamento diverso. Ora sono contento di quello che sto facendo al Watford, Mazzari ha piena fiducia in me”.

Gli obiettivi con il Watford: “La Premier League mi intrigava, poi ho parlato con Mazzarri  e mi ha fatto sentire importante. Stiamo facendo bene e potremmo dire la nostra anche in zona Europa League”.

Vuole fare bene per riconquistarsi la Nazionale argentina: “L’hanno scorso ho avuto degli infortuni e ho perso la nazionale, sarebbe bello indossare ancora quella maglia. L’argentina non sta avendo un buon momento ma è impensabile che non ci sia al prossimo Mondiale”.

Sul suo ritorno in Italia: “Ora penso a fare bene al Watford ma un giorno sarebbe bello ritornare a giocare in Serie A”. 

Genoa-Juventus, Conferenza Stampa Allegri: “Ci sarà da battagliare”